Posso collegare i template tra di loro?

I template dei workflow pre-progettati sono pensati per funzionare singolarmente, ma puoi anche collegarli tra di loro tramite i tag. Il collegamento tra i workflow ti permette di creare un percorso automatizzato ma personalizzato per i contatti e i clienti. Per farlo dovrai selezionare lo stesso tag per l’azione Tag usata in un workflow e per la condizione Se il tag all’inizio di un altro workflow. Di conseguenza, verrà innescato un altro workflow per uno specifico segmento di contatti con quel tag.

Di seguito ti mostriamo alcuni esempi su come collegare i workflow per una campagna di comunicazione personalizzata. Ti spieghiamo come passare da un singolo template di benvenuto a una serie con svariati workflow in cui dai il benvenuto ai nuovi contatti, pubblicizzi e condividi con loro i tuoi corsi online, monitori il coinvolgimento dei contatti e pianifichi una strategia di remarketing. Se hai bisogno di aiuto per configurare i singoli workflow, consulta le risorse di Assistenza per istruzioni dettagliate.

Quando decidi di creare una serie, ci sono alcuni aspetti da tenere a mente:

  • Assicurati di non aggiungere i contatti a svariati workflow contemporaneamente poiché potrebbero ricevere troppi messaggi o messaggi duplicati. Inoltre, ricordati di usare i ritardi consigliati per i tempi di invio.
  • Quando crei nuovi workflow puoi lavorare con un template alla volta. Clicca su Salva e esci se vuoi salvarli come bozze finché non avrai configurato tutti i workflow nella serie. Quando hai finito, puoi pubblicarli dalla pagina Gestisci workflow.
  • I tag utilizzati qui sono solo di esempio. Sarai tu a creare i tag più adatti alla tua strategia di marketing.

Lavorare con un template

Mettiamo che vuoi dare il benvenuto ai nuovi contatti alla tua mailing list e inviare loro un messaggio di follow-up. Per iniziare, vai alla sezione Marketing automation, clicca su Crea workflow e seleziona Dai il benvenuto ai nuovi contatti. Per completare l’impostazione degli elementi usati nel template:

  1. In Iscritto tramite, seleziona la lista in cui vuoi dare il benvenuto ai contatti. Mantieni il metodo d’iscrizione impostato su Qualsiasi metodo per monitorare tutte le iscrizioni a quella lista. Altrimenti, seleziona uno specifico metodo di iscrizione.
  2. Nelle azioni Invia messaggio, seleziona i messaggi da mandare ai nuovi contatti, per esempio, un messaggio di benvenuto seguito da un altro messaggio con un link a un sondaggio in cui puoi scoprire di più sul tipo di contenuti che desiderano ricevere.
  3. Inoltre, nell’azione Tag puoi selezionare il tag da assegnare ai tuoi contatti, per esempio “accolto”. Ciò ti aiuterà a identificare questi contatti in futuro. Puoi eliminare l’azione Tag se non usi i tag. Clicca sull’icona del cestino che compare se passi con il mouse sull’elemento per rimuoverlo.

Dopo che avrai salvato e pubblicato questo template, i nuovi contatti riceveranno i tuoi messaggi quando si iscrivono. Se hai bisogno di istruzioni dettagliate per questo template, vai alla sezione Dai il benvenuto ai nuovi contatti.

Collegare due template tra loro

Eccoti un esempio di come collegare due workflow tra loro per iniziare a pubblicizzare i tuoi corsi online ai nuovi contatti che hai appena accolto nella tua lista. Ti serviranno i template Dai il benvenuto ai nuovi contatti e Promozione corso.

Per collegare questi due template tra loro:

  1. Nella condizione “Se il tag” che innesca il template Promozione corso, seleziona il tag che hai usato per configurazione l’azione Tag nel template Dai il benvenuto ai nuovi contatti. Per esempio, non appena ai contatti viene assegnato il tag “accolto”…

    …verrà innescato per loro il workflow “Promozione corso”.
  2. Nell’azione Attendi usata nel template Promozione corso, ti consigliamo di mantenere il ritardo preselezionato per dare ai contatti un po’ di tempo tra un messaggio e l’altro (in generale, i messaggi cronometrati hanno più probabilità di essere aperti).

Finisci la configurazione del template Promozione corso selezionando il messaggio da inviare. Puoi inoltre assegnare tag specifici ai tuoi contatti a seconda del fatto che abbiano cliccato o meno sul tasto di iscrizione. Puoi usare questi tag per pianificare il passo successivo per i tuoi contatti, ossia quello in cui consegni i contenuti del tuo corso.

Dopo che avrai salvato e pubblicato questi template, i nuovi contatti riceveranno i tuoi messaggi quando si iscrivono. Potranno inoltre registrarsi al tuo corso online. Se hai bisogno di istruzioni dettagliate per i template consigliati per questa serie, vai alla sezione Dai il benvenuto ai nuovi contatti e Promozione corso.

Vuoi di più?

Ecco altri workflow che puoi usare con il template Dai il benvenuto ai nuovi contatti:

Collegare vari template tra loro

Puoi collegare vari workflow in serie usando i tag applicati alla fine di un workflow per innescarne un altro. Per esempio, puoi collegare tre o più template per dare il benvenuto ai nuovi contatti, pubblicizzare i tuoi corsi e inviare i contenuti del corso. Per farlo ti serviranno i seguenti template:

Ecco come impostare questa serie:

  1. Nel template Dai il benvenuto ai nuovi contatti, applica il tag “accolto” all’elemento finale.
  2. Nel template Promozione corso, usa il tag “accolto” per la condizione che innesca il workflow. I contatti con questo tag inizieranno a ricevere i materiali del corso pubblicizzato.
  3. Nel template Promozione corso, applica il tag “interessato_al_corso” se decidono di seguire il corso.
  4. Nel template Corso base via email, usa il tag “interessato_al_corso” per la condizione che innesca il workflow. I contatti con questo tag inizieranno a ricevere i materiali del corso.
  5. Nel template Corso base via email, applica il tag “corso_completato”. Ciò ti aiuterà a identificare questi contatti in futuro.

Dopo che avrai salvato e pubblicato questi template, i nuovi contatti riceveranno i tuoi messaggi quando si iscrivono. Potranno inoltre registrarsi al tuo corso online e ricevere automaticamente i contenuti. Se hai bisogno di istruzioni dettagliate per i template consigliati per questa serie, vai alla sezione Dai il benvenuto ai nuovi contatti, Promozione corso e Corso base via email.

Vuoi di più?

Puoi continuare a usare i tag appropriati per collegare i template Corsi online rimanenti: Corso avanzato on-demand e Retargeting dopo il corso.

Inoltre, se usi il tag applicato ai contatti nel template Dai il benvenuto ai nuovi contatti all’inizio del template Piano punteggi di base, puoi impostare un piano punteggi di base per monitorare il coinvolgimento. Un workflow costruito con questo template continuerà ad aggiungere o eliminare punti a seconda che i contatti clicchino o meno sui link nei messaggi che hai inviato loro in questa serie. In questo modo non solo invierai ai contatti messaggi mirati, ma potrai anche usare il loro punteggio per premiarli per la loro fedeltà o eliminarli dall’account.

Innescare due template diversi con un solo template

Puoi usare un template per innescare due workflow diversi mirati a gruppi specifici di clienti. In questo caso, il primo workflow è usato per segmentare i clienti in base ai loro interessi e innescare gli altri due workflow che invieranno loro i contenuti appropriati.

Per esempio, mettiamo che vuoi scoprire a quali prodotti o contenuti sono interessati i contatti. Prevedi quindi di lanciare una campagna di upselling per un gruppo specifico di contatti che hanno reagito positivamente alla tua offerta e avvii una campagna di retargeting per coloro che non si sono mostrati interessati ai contenuti che hai presentato finora. Per farlo ti serviranno i seguenti template:

Ecco come collegare i template tra loro:

  1. Nel template Trasformare i contatti in clienti, seleziona i tag che indicano l’interesse dei clienti in base al tipo di pagina che hanno visitato e seleziona un tag per i clienti che non sono per niente interessati.
  2. Nella condizione “Se il tag” che innesca il workflow Upselling, seleziona lo stesso tag usato per configurare l’azione Tag collegata al connettore “se sì” (verde) di una delle condizioni URL visitato. (Ci sono tre condizioni URL visitato nel template Trasformare i contatti in clienti per cui puoi creare tre workflow Upselling separati.) Per esempio, non appena ai contatti viene assegnato il tag “acquisto_fotocamera” nel workflow Trasformare i contatti in clienti

    …potrai inviare loro raccomandazioni su altri prodotti correlati a quello che hanno acquistato.
  3. Nella condizione “Se il tag” che innesca il workflow Retargeting dei clienti, seleziona il tag usato per configurare l’azione Tag collegata al connettore “se no” (rosso) della condizione URL visitato finale. Per esempio, quando ai contatti viene assegnato il tag “non_interessato” nel workflow Trasformare i contatti in clienti

    …puoi inviare loro altri contenuti che potrebbero incoraggiarli a dare un’occhiata ai tuoi prodotti tramite il workflow Retargeting dei clienti.

Se hai bisogno di istruzioni dettagliate per i template consigliati per questa serie, vai alla sezione Trasformare i contatti in clienti, Upselling e Retargeting dei clienti.

Vuoi di più?

Puoi innescare il template Riconquistare le vendite mancate per mirare ai contatti che non hanno mostrato interesse verso i contenuti presentati nel workflow Retargeting dei clienti.