Piano tagging di base

Piano tagging di base ti permette di identificare i tuoi contatti in base al loro tipo di coinvolgimento. Il template assegna tag in automatico in base al tipo di offerta a cui i tuoi contatti rispondono. Questo ti aiuterà a segmentare la tua lista di contatti in base agli interessi e al comportamento, così potrai inviare loro offerte pertinenti in futuro.

Panoramica del template

Categoria: Lead idonei
Elementi nel template: 7
Numero minimo di elementi da configurare: 4

Ecco cosa ti servirà per configurare gli elementi e pubblicare il template come workflow:

  • 3 messaggi programmati che innescheranno il workflow quando le persone cliccano sul link dell’offerta
  • dei tag (facoltativo). Puoi creare i tag man mano che costruisci il workflow, ma è consigliabile avere già un piano di tagging di base. I tag ti consentono di distinguere tra i contatti interessati e quelli non interessati alla tua offerta.

Configurare il template

Dovrai configurare tutti gli elementi disabilitati. La condizione Link cliccato? è preimpostata per qualsiasi newsletter/link. Puoi modificare le impostazioni in base alle tue esigenze. Clicca su un elemento per aprire la scheda Proprietà.

  1. Per ciascuna delle condizioni Link cliccato, seleziona i messaggi e i link alle tue offerte che desideri monitorare. Nota: lascia le impostazioni temporali configurate su Mai. Ciò ti consentirà di aggiungere continuamente nuovi lead e funzionerà anche per i messaggi che hai inviato prima della pubblicazione del workflow.
  2. Per le azioni Tag collegate al connettore “se sì” (verde), seleziona i tag che verranno assegnati ai contatti in base all’offerta su cui cliccano.
  3. Per l’azione Tag collegata al connettore “se no” (rosso), seleziona un tag “placeholder”. Questo tag non verrà mai assegnato perché il percorso negativo nella condizione Link cliccato è stata disattivata. Questo tag placeholder serve a collegare tutti gli elementi e a pubblicare il workflow.
  4. Clicca su Salva e pubblica quando hai finito di configurare il template oppure Salva e esci se vuoi completare le modifiche in un secondo momento (comparirà come bozza nella pagina Gestisci workflow).

Andare oltre

Se hai il pacchetto Professional, puoi modificare il workflow ulteriormente:

Workflow correlati

Puoi usare ciascuno dei tag alla fine del template Piano tagging di base per attivare:

Link correlati