Quali sono gli strumenti disponibili all’interno dell’editor delle landing page?

Quando accedi al riquadro di lavoro nell’editor delle landing page, puoi personalizzare la pagina a seconda delle tue esigenze. Ecco alcuni elementi che potrai aggiungere e personalizzare all’interno dell’editor delle landing page di GetResponse:

  • sfondo
  • sezione
  • testo
  • immagine
  • pulsante
  • modulo
  • forma
  • webinar
  • video
  • icone di condivisione con i social
  • pulsante PayPal
  • codice personalizzato

Sfondo

Per modificare lo sfondo di un template, fai doppio clic su di esso per visualizzare le opzioni. Puoi scegliere tra:

  • tinta unita
  • gradiente
  • un’altra immagine. Se selezioni un’immagine puoi decidere come inserirla all’interno della sezione.

Bordo e ombra

Per ogni elemento che aggiungi o modifichi puoi impostare il bordo e/o l’ombra. È un ottimo modo per far risaltare un elemento se desideri attirare l’attenzione su di esso. Per accedere a queste impostazioni fai doppio clic su un elemento e scegli l’icona degli strumenti di stile dalla barra.

Per il bordo puoi impostare:

  • stile
  • dimensioni
  • colore
  • raggio

Per l’ombra puoi impostare:

  • colore
  • direzione
  • distanza
  • dimensione
  • sfumatura

Sezioni

Le sezioni hanno due funzioni principali:

  • Organizzano gli elementi in gruppi logici.
  • Ti permettono di gestire i contenuti in modo facile.

La maggior parte dei nostri template per landing page sono composti da sezioni. Puoi anche aggiungere altre sezioni a un template.

Scopri di più su come usare le sezioni nel nostro editor delle landing page.

Testo

Puoi aggiungere una nuova casella di testo dalla barra degli strumenti oppure modificare il testo già presente nel template. Fai doppio clic sul testo o sulla casella di testo per apportare le modifiche. Le opzioni di modifica includono:

  • carattere
  • dimensione carattere
  • colore carattere
  • sfondo del testo
  • spaziatura
  • grassetto
  • corsivo
  • trattino basso
  • barrato
  • allineamento (sinistra, centrato, destra)
  • elenco puntato
  • lista numerata
  • collegamento ipertestuale
  • ombra

Immagine

In GetResponse potrai scegliere tra tantissime immagini di stock, oppure puoi caricare la tua grafica (immagini o gif) dal tuo computer o da un URL. Una volta aggiunte le immagini fai doppio clic su di esse per visualizzare le opzioni di modifica. Tra queste ci sono:

  • dimensioni
  • bordo
  • ombra
  • collegamento ipertestuale

Puoi inoltre utilizzare funzionalità di editing più avanzate tra cui:

  • filtro
  • appunto
  • orientamento
  • ridimensionamento
  • ritaglio
  • aggiunta testo
  • disegno
  • regolazione

Pulsante

Se vuoi inserire un collegamento a un altro sito web, video, PDF, ecc. puoi usare un pulsante. Fai doppio clic sul pulsante per modificare quanto segue:

  • dimensioni
  • carattere del testo del pulsante
  • dimensione carattere
  • colore carattere
  • grassetto
  • corsivo
  • trattino basso
  • barrato
  • collegamento ipertestuale
  • ombra
  • colore pulsante
  • bordo e ombra

Collegamento ipertestuale

Elementi quali blocchi di testo, blocchi di immagini e pulsanti includono l’opzione di aggiungere un collegamento ipertestuale. Per accedere a questa funzione fai doppio clic sull’elemento e seleziona l’icona del collegamento ipertestuale. Dopo averlo selezionato, puoi scegliere tra vari tipi di link. Tra questi vi sono:

  • l’indirizzo web è usato per indirizzare i visitatori a un’altra pagina online a tua scelta.
  • l’email aprirà una nuova finestra all’interno dell’applicazione email predefinita del visitatore diretta verso un’email a tua scelta. Puoi perfino inserire un oggetto per quella email.
  • è possibile usare la sezione per indirizzare i visitatori a una sezione specifica della tua landing page.
  • il telefono consentirà ai visitatori di effettuare una chiamata direttamente dalla landing page al numero che hai scelto.
  • il webinar è usato per collegare un elemento ai webinar attivi nel tuo account. Se selezioni questo tipo di link indirizzerai i visitatori alla pagina di registrazione per il webinar che hai selezionato.

Modulo

Alcuni template sono già dotati di moduli di iscrizione. Se non ne dispongono, puoi sempre aggiungerne uno dalla barra degli strumenti. Scegli tra un modulo statico o pop-up.

Per modificare il modulo d’iscrizione statico fai doppio clic sul modulo per attivare le ulteriori opzioni di editing:

  • clicca sul modulo o su campi specifici, o sul pulsante, per modificare il testo e la formattazione
  • fai doppio clic sul modulo per iniziare ad aggiungere ulteriori campi: campi personalizzati e campi del consenso. I campi personalizzati ti aiutano a raccogliere i dati dei contatti. I campi del consenso permettono ai contatti di dare il loro consenso alle tue politiche sul marketing e il trattamento dei dati quando si iscrivono.

Per aggiungere i campi fai clic sul pulsante Campi modulo web.


Poi clicca sulla scheda Campi personalizzati e seleziona i campi che vuoi utilizzare. Clicca sulla scheda Campi del consenso per visualizzare i campi del consenso che hai creato nel tuo account. Poi, seleziona i campi che desideri aggiungere nel modulo.

Il pulsante del modulo può raccogliere solo i contatti nel tuo account. Non può essere usato come collegamento ipertestuale. Per indirizzare i contatti a una posizione specifica dopo che si sono iscritti, usa le impostazioni della pagina di ringraziamento.

Forme

Le forme possono aiutarti ad aggiungere dei marcatori di separazione grafici, attirare l’attenzione verso determinate sezioni della tua pagina o creare cornici per elementi specifici. Puoi scegliere tra le seguenti forme:

  • cerchio
  • rettangolo
  • linea orizzontale o verticale

Fai doppio clic sulla forma per modificare lo sfondo, il bordo e l’ombra.

Webinar

Per fare in modo che i contatti possano registrarsi facilmente a un webinar, puoi aggiungere un modulo di registrazione al webinar direttamente nella landing page. Fai doppio clic sul webinar per selezionare quello da usare (se ne hai programmato più di uno). Come per i moduli, puoi personalizzare il modulo di registrazione e aggiungere campi personalizzati e del consenso.

Scopri di più su come aggiungere webinar alla tua landing page.

Video

Puoi integrare video dalle piattaforme di video hosting come YouTube direttamente nella tua landing page. Dopo aver trascinato il blocco video sulla pagina, fai doppio clic per impostare:

  • l’URL del video
  • bordo e ombra
  • impostazioni di visualizzazione del video

Scopri di più su come aggiungere i video alla tua landing page.

Icone di condivisione con i social

Grazie a queste icone, i visitatori possono condividere la pagina sui loro feed e generare più traffico su di essa. Queste icone non possono essere modificate.

Le icone di condivisione con i social non possono essere usate come link ai tuoi profili sui social media. Se vuoi inserire un link ai tuoi profili, aggiungi i loghi della piattaforma di social media come immagine e usali come collegamenti ipertestuali.

Pulsante PayPal

Ti offriamo l’integrazione con PayPal per permetterti di vendere i prodotti in modo più facile sulle landing page. Scopri di più sull’integrazione e su come utilizzare il pulsante.

Codice personalizzato

Se sei un utente avanzato puoi usare il codice personalizzato per aggiungere funzionalità che non sono disponibili nella barra degli strumenti della landing page.

Scopri di più su come aggiungere il codice personalizzato alla tua landing page.

Conto alla rovescia

Il conto alla rovescia ti permette di fare il conto alla rovescia di giorni, ore, minuti e secondi che mancano a una specifica data futura. È inoltre possibile impostare un timer eterno. Si tratta di un ottimo modo per pubblicizzare una vendita, fare upselling o creare aspettativa per un evento. Questa tecnica aiuta a creare un senso di urgenza per incoraggiare i potenziali contatti a iscriversi alla tua lista.

Scopri di più su come utilizzare il conto alla rovescia.

Impostazioni SEO

Sotto all’icona Impostazioni potrai scegliere il modo in cui viene visualizzata la pagina nei risultati della ricerca e quando è collegata.

Puoi impostare quanto segue:

  • titolo della pagina
  • descrizione della pagina
  • notifica cookie
  • favicon
  • immagine Facebook

Anteprima

Mentre lavori puoi visualizzare l’anteprima della landing page, della pagina di ringraziamento e delle loro versioni mobili. Clicca sull’icona Anteprima per dare un’occhiata a come verrà visualizzata la tua pagina una volta pubblicata.